Ministero della pubblica istruzioneAfam

Freeijis. Free energy way

Studente Caterina Falleni
Tesi di I livello in Disegno Industriale
A.A. 2010 - 2011
Relatore Simone Paternich
Correlatore Francesca Parotti
Collaborazione per realizzazione prototipo Bottega Morigi e Officina Valmori

Il termine Freeijis è il prodotto dell’unione tra la parola inglese “free” (che ricopre i significati di “disponibile”, “indipendente” e “chiaro”), “friji” (in lingua swahili, parlata in alcune zone dell’Africa, che significa “fresco” e “puro”) e S (l’entropia, che rappresenta il funzionamento del prodotto).

Freiijis è un apparato refrigerante, per frutta e verdura, ad uso domestico, che non utilizza energia elettrica bensì il sistema di refrigerazione per mezzo di evaporazione dell’acqua, contenuta nell’intercapedine tra due contenitori: uno interno, in alluminio, e uno esterno, in terracotta. È lo stesso principio della sudorazione cutanea per abbassare la temperatura corporea.

Questo prodotto è indirizzato a una cerchia sempre più ampia di consumatori attenti a ciò che comprano, che consumano in maniera più cosciente e critica: conducendo uno stile di vita più sobrio, queste persone cercano sul mercato prodotti che soddisfino la loro esigenza di naturalità e genuinità. Freeijis vuole simbolicamente rappresentare il concetto di energia naturale disponibile per tutti, un'energia pulita, efficiente e salutare come gli alimenti in lui contenuti.

Segnalazioni
2012  1° premio "Axelera Singularity Contest 2012"
2011  1° premio Concorso "CON.FINE DESIGN" sul tema del design “Eco-Democratico”
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus