Ministero della pubblica istruzioneAfam

Comunicazioni

Il prof. Vanni Pasca, critico e storico del Design, riceve il Compasso d'oro alla carriera

Lo scorso 9 settembre 2020 a Milano si è svolta la premiazione del più importante riconoscimento del design italiano: la XXVI edizione del Compasso d’Oro - ADI che ha visto assegnare, tra gli altri, il premio alla Carriera a Vanni Pasca, ex docente ISIA Firenze e attualmente coordinatore del ciclo di conferenze "Lezioni di Design" promosso da ISIA con Selfhabitat Cultura.

Queste le motivazioni della giuria internazionale presieduta da Denis Santachiara e composta da Luca Bressan, Virginio Briatore, Jin Kuramoto, Päivi Tahkokallio:

“Rappresenta un anello fondamentale di raccordo tra architettura e design, discipline che nel costante impegno universitario si confrontano e si integrano in una visione che supera il consueto approccio disciplinare, per riconsegnarci anche attraverso la sua ricca opera saggistica una visione complessa di un progetto di modernità civile.”

Vanni Pasca, laureato in architettura, è stato professore ordinario di Storia del Design insegnando in diversi istituti tra i quali Politecnico, IULM e la stessa ISIA Firenze. Dal 1998 al 2008 è stato Presidente del Corso di laurea triennale in design e del Corso magistrale in design per l’area mediterranea a Palermo, dove è stato anche Coordinatore del Dottorato di ricerca in disegno industriale. È presidente di AIS/Design dalla sua fondazione.

Ha fondato e diretto il magazine online padjournal.net, già palermodesign.it, con il quale ha promosso nel 2008 e nel 2010 i concorsi internazionali Design Mediterraneo. Ha curato mostre in Brasile, Istanbul, Barcellona, Verona, Palermo, Triennale di Milano ecc.

Dirige la collana di libri Design per l’editore Lupetti/Editori di comunicazione, ma è anche autore di numerose pubblicazioni: tra le più recenti “Manuale di storia del design”, con Domitilla Dardi, Silvana editore (Milano 2019).
Condividi su FacebookCondividi su TwitterCondividi su Google Plus