Isia design Firenze
Newsletter 17
dicembre 2014
Comunicazione interne
Accordo tra ISIA Firenze e CLA: agevolazioni per l'accesso ai servizi
È stato stipulato un accordo con il Centro Linguistico di Firenze che prevede agevolazioni per le iscrizioni ai corsi del CLA e per l'accesso alla Mediateca, sia per gli studenti che per il personale tecnico-amministrativo e docente.
> maggiori informazioni


title

Inizia la collaborazione tra l'Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna e l'ISIA di Firenze
Inizia la collaborazione fra l'Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e l'ISIA di Firenze: l’accordo prevede lo sviluppo di ricerche sul design innovativo e la promozione congiunta di attività formative specifiche sulla progettazione e sul design, che potranno concretizzarsi nell’offerta di diplomi accademici e di master, di corsi di alta formazione e di altre iniziative formative congiunte. Tale collaborazione è stata siglata e presentata lo scorso 20 novembre a Pontedera, sede principale dell’Istituto di BioRobotica del Sant’Anna, nell’ambito della manifestazione Crea©tivity 2014, da parte di Paolo Dario e Cesare Stefanini, rispettivamente direttore e ricercatore (nonché responsabile scientifico della partnership) dell’Istituto di BioRobotica del Sant’Anna; da Marco Bazzini e Giuseppe Furlanis, presidente e direttore di ISIA, e da Max Pinucci, responsabile scientifico della partnership lato ISIA.
> maggiori informazioni



#isialive
title

ISIA Firenze partecipa a F-Light 2014 con il progetto “Novecento. Veranda di un secolo”
ISIA di Firenze partecipa alla quinta edizione di Firenze Light Festival, con il progetto “Novecento. Veranda di un secolo”: una storia per immagini, infografiche, animazioni che traccerà un quadro visivo del '900. Uno storytelling digitale accompagnato da contributi sonori che tutte le sere, dal 23 dicembre al 6 gennaio, colorerà la veranda del Museo ‘900 affacciata su Piazza Santa Maria Novella.
> maggiori informazioni



Progetti europei
Finanziato lo studio di fattibilità del progetto BAMBENG: New BAMboo ENGineered bio-material for sustainable building components
Il progetto BAMBENG, presentato da Cartacci Bruno & C.sull’asse del bando Horizon 2020-SMEINST-1-2014 e in cui ISIA Firenze è coinvolta per la parte di ricerca insieme ad altri 2 partner (CNR e IGC SAS), è tra i progetti che hanno ottenuto il finanziamento per procedere con lo studio di fattibilità.
Alla base di BAMBENG - New BAMboo ENGineered bio-material for sustainable building components - l’idea di poter sviluppare un processo tecnologico innovativo per produrre un nuovo prodotto costruttivo (impiegando il bambù), capace di ottenere performance tecnologiche, economiche e senza impatto negativo sull’ambiente. L’attività di coordinamento scientifico sarà seguita dalla Prof.ssa Parotti.



Segnalazioni
title

Tra i nuovi praticanti di Sketchin due diplomate ISIA Firenze
Sketchin, uno studio svizzero di design dell'esperienza che opera in contesti internazionali, ha negli ultimi mesi allargato il suo team e tra le praticanti troviamo anche due vecchie conoscenze: Marina Bassani e Francesca Sirianni, rispettivamente diplomate alla specialistiche di Design del Prodotto e di Design della Comunicazione.
> maggiori informazioni